PRIVATE EQUITY – Vendita ITAL EXPRESS

Cessione del Gruppo ITAL EXPRESS da LFPI Gestion ad Azulis
Capitale
Creata nel 1975 e con sede a Châlons-en-Champagne, ITAL EXPRESS è specializzata in
distribuzione di ricambi tecnici nuovi per veicoli industriali,
veicoli commerciali e trattori agricoli delle principali marche (Iveco, Mercedes,
MAN, Scania, John Deere, …).
Il Gruppo garantisce la fornitura di parti tecniche originali quali motori,
freni, sospensioni o frizioni a una clientela particolarmente diversificata
(proprietari di garage, concessionari, agenti, trasportatori, ecc.), con sede sia in Francia che
l’Internazionale.
Grazie al suo modello economico unico e all’impulso dato da un nuovo
team di gestione reclutato nel 2012 e guidato da Patrice Claverie, ITAL
EXPRESS sta vivendo una continua accelerazione del suo sviluppo e della sua redditività
superiore a quella del proprio mercato per un fatturato di circa 30 milioni di euro.
LFPI Gestion, azionista di minoranza dal 2005, ha assunto il controllo del gruppo
nel 2008 nell’ambito di una nuova operazione LBO a fianco dei manager
storico. Fabien Bismuth, Presidente di LFPI Gestion, aggiunge “Lo siamo
felice di aver supportato il gruppo ITAL EXPRESS nel suo sviluppo
grazie alla rilevanza del suo modello e alla competenza dei suoi team in un contesto di
mercato difficile. Con il supporto dello storico management team, ci siamo riusciti
assicurare una transizione manageriale particolarmente riuscita con Patrice Claverie
dal 2012. ». Per realizzare questa uscita, LFPI Gestion ha incaricato UBS, che
ha anche orchestrato la raccolta fondi creando un nuovo pool
banca tra cui Banque Palatine e Caisse d’Épargne Provence Alpes Corse
Questo finanziamento bancario è integrato da un finanziamento mezzanino fornito da
Soppalco LFPI. Brice Carlot, Direttore degli investimenti presso LFPI Gestion, afferma:
“Grazie all’impulso dato dal nuovo team, ITAL EXPRESS ha potuto accelerare
la sua crescita e ampliare le proprie prospettive di sviluppo capitalizzandole
forze intrinseche. Siamo fiduciosi nelle capacità di Patrice Claverie e della sua
squadra per perseguire il suo sviluppo, che il gruppo LFPI continuerà a supportare
tramite finanziamento mezzanino. “
Pertanto, al termine di un processo competitivo particolarmente sostenuto di meno di
quattro mesi, Azulis Capital acquisisce il Gruppo ITAL EXPRESS da LFPI
Gestire e organizzare un’operazione sul capitale di trasmissione insieme alla direzione,
sostenuto da BNP Paribas Développement e Société Générale Capital
Partner.